Press "Enter" to skip to content

Calcio – Anticipo di Serie A, 30ma giornata

Palermo (43)  - Milan (62) 1 – 0 - Alla prima senza Ibraimovic, squalificato per tre turni dal giudice sportivo, il Milan di Allegri perde a Palermo. I rosanero venivano da 5 sconfitte consecutive  e hanno trovato i tre punti che li rilanciano in corsa per l'Europa. La partita è giocata subito a grande ritmo dalla squadra di Cosmi e le ripartenze rosanere creano sempre difficoltà alla retroguardia milanista. Dopo 10 minuti arriva il meritato vantaggio palermitano con Gojan pronto a girare in porta un assist di Pinilla. La reazione del Milan non si fa attendere.

Il gioco della capolista però è diverso dal solito, e come non potrebbe senza il suo mentore e trascinatore. I continui  fraseggi fino al limite dell'area avversaria si spengono sterilmente sulle fasce da cui arrivano cross mai veramente pericolosi.  Si sente eccome l'assenza del solito riferimento davanti che trattiene la palla per poi smistarla e far salire i compagni negli spazi. La manovra della capolista appare troppo lenta in diverse occasioni e per Sirigu e compagni ,  sempre attenti peraltro, difendersi appare fin troppo facile.

Nella ripresa i rossoneri provano a cambiare marcia e  a tratti appaiono  arrembanti ma non riescono a superare la linea difensiva dei palermitani e nelle rare occasioni in cui ci riescono ci pensa il solito Sirigu. Ai padroni di casa va rimproverata l' imprecisione sotto porta; in almeno tre occasioni infatti il Palermo in contropiede si divora il gol del 2 a 0 e così la partita rimane in bilico fino al 94'. La sconfitta dei rossoneri offre alle inseguitrici, Inter su tutte, di accorciare in classifica, in attesa del prossimo turno dove ci sarà il derby milanese. R.R.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »