Press "Enter" to skip to content

Amalia Schirru (PD) su Garante Infanzia

L'aula della Camera all'unanimità, con 467 si e nessun voto contrario (solo 2 astenuti) ha approvato la legge che istituisce l'Autorità garante per l'infanzia e per l'adolescenza. Il provvedimento ora passa al Senato per l'approvazione definitiva.

“Oggi in Aula è stato approvato il disegno di legge: (C 2008 e abb) Istituzione dell'Autorità Garante per l'infanzia e l'adolescenza, un testo migliorato anche grazie agli emendamenti che il PD ha proposto sia in Commissione nel comitato ristretto che in Aula appunto, dove il Governo è stato battuto ben 2 volte.

L’Aula ha approvato anche l’emendamento da me proposto, che dà al Garante la possibilità di accedere ai dati, alle informazioni, oltre ad effettuare  visite ed ispezioni in strutture, sia pubbliche che private, che si occupano di minori. Un passo in avanti quindi che rafforza l’autonomia della figura del Garante e sicuramente l’azione di coordinamento e dell’interazione tra diversi servizi, ma gli dà anche  la possibilità di svolgere funzioni di verifica e di controllo volto a evitare abusi, discriminazioni di cui sono tristemente testimonianza le vite di troppi bambini.

Il 28 e il 29 la Bicamerale per l’Infanzia sarà finalmente in missione in Sardegna, per un’indagine conoscitiva sulla situazione dell’Infanzia nella nostra regione. In quest’occasione inviteremo la Regione a istituire la figura del Garante regionale, un atto dovuto volto all’attuazione dei principi sanciti nella Convenzione Onu”. Rdd

 

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »