Press "Enter" to skip to content

A Tempio Pausania (OT) tutto è pronto per un’edizione indimenticabile del Carnevale Tempiese.

Sarà una festa coloratissima, allegra, ironica, popolare e all’insegna dell’allegoria, come vuole la tradizione del Carnevale Tempiese. Tre le sfilate principali: giovedì 3, domenica 6 e martedì 8 marzo a partire dalle ore 15.00 - Come consuetudine, le sfilate rappresenteranno il momento di maggior coinvolgimento popolare. Molte le novità rispetto al passato: il ritorno di Ghjolgju Puntogliu protagonista indiscusso del carnevale di una volta, insieme a Li Linzoli Cupaltati e al Domino, la  presenza delle Majorette legate da sempre alle migliori edizioni del carnevale, sbandieratori, musici, bande e tanti gruppi estemporanei, vera anima del carnevale. Dopo i consueti corsi mascherati, la città assisterà all’atteso processo al Sovrano. Giudici e avvocati avranno il compito di accusare, difendere e decidere della sorte del sovrano, destinato comunque e  irrimediabilmente al rogo finale.

Quest'anno il carnevale tempiese segnerà il ritorno di una delle manifestazioni più amate ,il Raduno Bandistico Regionale, destinato ad accogliere  Bande Musicali provenienti da tutta l’isola. Ricco e tutto da scoprire il calendario degli innumerevoli eventi collaterali, destinati ad  impreziosire una manifestazione storicamente amata  e capace di calamitare da sempre attenzione di pubblico e media . I giovani cartapestai Tempiesi lavorano alacremente per poter completare i carri iscritti al concorso. Ai 12 carri, curatissimi in ogni particolare, si aggiungeranno Re Giorgio e la popolana Mannena, realizzati, per la prima volta, senza il supporto di maestri Viareggini, sotto la guida attenta, professionale ed esperta di Tomaso Pirrigheddu. I carri sono realizzati negli Hangar  dedicati , posti in Viale Giovanni XXIII.

 

 Dal giovedì 3 a martedì 8 marzo sarà possibile approfittare delle grigliate in allegria e delle immancabili frisgjulati in piazza. I ristoranti cittadini , per tutto il periodo carnevalesco proporranno menù a base di piatti tipici del Carnevale Tempiese

 

 L’edizione 2011 del Carnevale Tempiese vede il Comune di Tempio Pausania in prima fila quale ente promotore e l’Associazione Turistica Pro Loco impegnata nell’organizzazione generale. Il lavoro coinvolge anche i ragazzi della Classe 66, occupati, soprattutto, nella preparazione dell’attesa Lotteria del Carnevale, per la quale sono già in vendita,  al costo di 3.00 euro , i biglietti in tutta la Gallura.  . Sono previste due dirette televisive a partire dalle ore 15.00 : domenica 6 marzo   sugli schermi di 5 stelle Sardegna e martedì 8 marzo  su  quelli di Videolina.

 

Il Carnevale Tempiese 2011, rientra nel progetto regionale “L’isola che danza “ e insieme ad  altri 40 carnevali isolani, scelti dall’assessorato regionale, partecipa alla Bit, quale evento culturale rispettoso delle antiche tradizioni culturali e   dalla forte valenza turistica. Red

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!