Press "Enter" to skip to content

Evasione fiscale – Le fiamme gialle di Cagliari denunciano quattro persone.

Le Fiamme gialle del Gruppo della Guardia di Finanza di Cagliari, nell'ambito di una verifica fiscale ultimata il 2 febbraio, volta ad accertare la puntuale applicazione delle disposizioni normative vigenti in materia di Imposte dirette ed IVA, hanno denunciato all'Autorità Giudiziaria quattro persone per violazioni legate all'emissione di numerose fatture false dal 2002 al 2009.

I militari hanno inoltre segnalato al competente Ufficio finanziario evasioni delle imposte sui redditi per circa 3.800.000 euro, 760.000 euro sull'imposta del valore aggiunto (Iva dovuta) e 1.500.000 per l'Imposta Regionale sulle Attività Produttive.

G.F., operante nell'ambito del settore delle riparazioni meccaniche, era solito emettere fatture per operazioni inesistenti soprattutto a favore di soggetti economici operanti nel settore degli autotrasporti nella provincie di Cagliari ed Oristano.

Le indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Cagliari hanno portato alla luce la totale assenza di una struttura imprenditoriale economicamente e commercialmente organizzata e di una organizzazione amministrativa e contabile che per lungo tempo ha consentito, senza il sostenimento di alcun onere tributario da parte dell'emittente delle fatture, l'evasione totale dei costi e la detrazione di IVA da parte degli utilizzatori, con conseguente danno all'Erario per diverse centinaia di migliaia di euro.

L'attività ispettiva, scaturita da un'attività di polizia tributaria alla quale ha fatto seguito quella di polizia giudiziaria delegata, svolta dal Reparto che ha portato, tra l'altro, al sequestro di un timbro e di bollettari utilizzati per la compilazione di fatture relative ad operazioni inesistenti, ha interessato anche altri Reparti dell'Isola per il coinvolgimento di imprese e società operanti nelle loro circoscrizioni.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!