Press "Enter" to skip to content

Fermati i presunti responsabili dell’omicidio di Riccardo Meloni.

Gli agenti della Squadra Mobile di Cagliari hanno fermato Albano Squizzato, di 22 anni, Davide Pisano, di 20 anni, Mariano Orrù e Michele Gaetano Borriello, di 21, tutti di Quartu Sant'Elena (Ca), perché ritenuti i presunti responsabili dell'omicidio di Riccardo Meloni, l'imprenditore di 53 anni, ucciso poche settimane fa a Flumini di Quartu (Ca).

L'uomo stava rientrando con sua moglie a casa dopo la veglia funebre della suocera quando dei malviventi, approfittando della distrazione della moglie intenta ad aprire il cancello dell'abitazione, hanno ucciso con un colpo di pistola il signor Meloni che attendeva in auto.

Le accuse per i quattro sono di omicidio aggravato, tentata rapina aggravata, detenzione e porto illegale d'arma. I ragazzi, stando alle prime supposizioni, si erano ben organizzati: Orrù faceva da palo mentre i tre, sulla Bmw nera, attendevano l'arrivo dell'imprenditore che pare sia stato sparato da Squizzato.

Sarebbero inoltre firmate dagli stessi giovani anche una rapina all'Hotel Setar, avvenuta lo scorso 30 novembre, ed un'altra ai danni di un distributore di benzina sulla strada statale 554.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »