Press "Enter" to skip to content

Giovane incensurato 21enne arrestato per aver spacciato droga dentro il cortile di una scuola di Monserrato.

I carabinieri della Stazione di Assemini (Ca) hanno arrestato Maurizio Frau di 21 anni, di Quartucciu, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I militari, dopo aver svolto una preliminare attività informativa, hanno effettuato un servizio di osservazione nei pressi dell’Istituto tecnico Scano situato nel comune di Monserrato (Ca) e qui, all’ora della ricreazione, i ragazzi sono usciti nel cortile interno della scuola. Poco dopo, i Carabinieri, ovviamente in borghese e fuori dalla recinzione del plesso scolastico, hanno potuto osservare lo scambio sospetto tra due giovani. Quindi si sono immediatamente precipitati sul posto dove hanno identificato l’acquirente (un 18enne) che era in possesso di un involucro contenente marijuana, pagato 25 euro e subito dopo lo spacciatore, un giovane incensurato, che aveva addosso un altro involucro con 20 grammi di marijuana, 35 euro e un bilancino di precisione oltre ad un coltello a serramanico.

In seguito, durante la successiva perquisizione domiciliare in casa del Frau ha consentito il rinvenimento di altri 70 grammi della stessa sostanza, materiale per il confezionamento delle dosi e 500 euro in contanti.

E così per lo studente “fuori corso” si sono aperte immediatamente le porte del carcere cagliaritano di Buoncammino con la pesante accusa di aver spacciato droga nei pressi o all’interno delle scuole.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!