Press "Enter" to skip to content

Punti nascita, Liori: “Razionalizzazione in due fasi”.

 “Fermo restando che al primo posto ci dovrà essere comunque la garanzia delle condizioni di sicurezza dei cittadini, è mia intenzione realizzare la riorganizzazione dei Punti nascita in Sardegna attraverso due fasi”. E’ il commento dell’assessore regionale della Sanità, Antonello Liori, alle polemiche relative alla eventuale chiusura di alcuni reparti di ostetricia.

“All’interno della riorganizzazione della rete ospedaliera regionale, pur seguendo le direttive del Ministero della Salute, intendo trovare una soluzione per quei Punti nascita che, seppure non raggiungano almeno 500 parti l’anno, non sono lontani dall'obiettivo - ha proseguito l’assessore Liori - Perciò, questi reparti (per esempio, Alghero e Lanusei) potrebbero restare ancora aperti per un periodo di 1 / 2 anni in attesa che la riorganizzazione della rete ospedaliera regionale si stabilizzi, così da poter realizzare una nuova verifica sul numero dei parti effettuati”. Red

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!