Press "Enter" to skip to content

I velisti sardi tornano in aula per lo stage di alto perfezionamento su j24

Lo stage di alto perfezionamento su J24 organizzato dal Circolo nautico Oristano riprende nel nuovo anno con il secondo ciclo di lezioni. Appuntamento per sabato 15 e domenica 16 gennaio nella sede allestita al porticciolo turistico di Torre Grande. L’evento è curato da Pierluigi Pibi, armatore del J24 L’Armadillo, e dal presidente Silvestro Atzori.

Dopo l’esperienza dello scorso dicembre insieme a Francesco Cruciani, noto timoniere tre volte campione del mondo su J24, questa volta sarà il giudice della Federazione Italiana vela, Giovanni Mameli a focalizzare l’attenzione dei velisti sardi. Il programma inizia sabato alle 10 con la lezione teorica in aula. Saranno approfonditi i dettagli dei regolamenti di regata grazie all’uso di diapositive, filmati, animazioni al computer e simulazioni alla lavagna magnetica. Domenica 16, invece, barche in acqua per le esercitazioni nel campo di regata “a bastone corto” utile a testare prove di partenza, incroci e ingaggi in boa. Le prove pratiche verranno riprese da una videocamera per la successiva fase di analisi e commento in aula poi, in finale, gli stagisti formuleranno e discuteranno alcune simulazioni di proteste di fronte al giudice sportivo.

Gli equipaggi, iscritti ad oggi, che parteciperanno alle prove in mare sono dieci, ma un centinaio di velisti saranno in aula per assistere alle sole lezioni teoriche. Le iscrizioni sono aperte a tutti i velisti ed è ancora possibile iscriversi chiamando gli organizzatori al numero 328 6135735. Sono previste convenzioni per il pernottamento, il pranzo e la cena in gruppo.

Il programma prevede l’ultimo week end di lezione dal 22 al 23 gennaio in compagnia di un altro esperto di J24, Andrea Casale. Il campione del mondo approfondirà le tecniche di regolazione di albero e vele e rivelerà agli atleti sardi le tattiche di regata che lo hanno portato in cima al podio di numerosi eventi internazionali. Red

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!