Press "Enter" to skip to content

Edoardo Tocco (PdL): “No al taglio dei contributi e alla riduzione delle tratte nel trasporto pubblico”

I tagli al trasporto pubblico arrivano in Consiglio regionale con Edoardo Tocco, consigliere regionale del PdL che, sull’argomento annuncia una interpellanza.

«All’aumento del prezzo del biglietto – afferma il Consigliere regionale – ora fanno seguito tagli della Regione sui contributi alle aziende di trasporto, in particolare Arst e Ctm, mettendo a rischio la mobilità di studenti, lavoratori e soprattutto anziani e disabili, costretti a utilizzare le tratte pubbliche per potersi muovere dentro e fuori la città di Cagliari e l’annuncio, sciagurato, della Provincia di Cagliari di voler uscire dalla partecipazione azionaria del Ctm».

«Credo – prosegue Tocco – sia urgente, invece, cercare soluzioni ideali per incentivare il trasporto pubblico a discapito delle auto, migliaia di vetture che si muovono per trasportare un solo passeggero, creando ingorghi e disagi a tutta la città capoluogo della Sardegna ancora incapace a poter accogliere tante auto nei parcheggi senza dover spendere cifre proibitive».

«Al disagio per chi utilizza i mezzi pubblici - conclude Tocco – si somma la possibile perdita di posti di lavoro nelle aziende finanziate o a partecipazione azionaria della Regione, e ad essere penalizzati saranno, soprattutto, i giovani che da un contratto part-timer o a tempo determinato, stanno sperando in un contratto definitivo». Red

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!