Press "Enter" to skip to content

Attentato contro la famiglia del Sindaco di Benetutti

Alcuni giorni fa è stato fatto esplodere un ordigno nella casa rurale del padre del primo cittadino di Benetutti (SS), Gianni Murineddu, di 38 anni.

Stando ad una prima ricostruzione, i malviventi avrebbero introdotto una bombola a gas nella canna fumaria dell'abitazione campestre del padre del sindaco. Dell'attentato però solo nella giornata di oggi si sarebbero resi conto i vicini che, notati i danni dell'esplosione, hanno immediatamente avvertito i Carabinieri.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Bono e gli artificieri del Comando provinciale di Sassari.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!