Press "Enter" to skip to content

GdF, operazione “Strenna Sicura” –

Come voluto dal Tenente Colonnello Alessandro Cavalli, nell'ambito dell'operazione "Strenna Sicura", le fiamme gialle del Comando Provinciale di Nuoro hanno intensificato, in occasione delle festività natalizie, i controlli a tutela del consumatore con il fine di contrastare il dilagante fenomeno della vendita dei prodotti privi degli standard di sicurezza imposti dalla normativa comunitaria e contraffatti, che hanno portato al sequestro di 100 prodotti circa e alla segnalazione all'A.G. competente di 30 persone.

Negli esercizi commerciali, a Macomer e Bolotana, precedentemente individuati grazie ad una attenta attività informativa, sono stati sequestrati circa un centinaio di piccoli strumenti (phon, piastre per capelli, luminarie natalizie) sprovvisti dei marchi di qualità e dei requisiti previsti per essere venduti in Italia.

 

Nello specifico, in decine di confezioni di queste apparecchiature mancavano i simboli della Comunità europea, oppure era tale da trarre in inganno, come pure erano prive di istruzioni in lingua italiana.

 

L’azione di servizio, estesa all’intero territorio di questa provincia e dell’Ogliastra, ha riguardato anche la tutela del "Made in Italy" e la lotta alla contraffazione dei marchi, messa in atto massicciamente dalla Tenenza di Arbatax.

 

Nel corso del 2010 sono stati sottoposti a sequestro circa 50mila prodotti contraffatti o privi dei requisiti di sicurezza, tra cui: 47.000 capi di abbigliamento (o accessori), 850 articoli di pelletteria (o accessori), 400 paia di occhiali, 98 orologi, 120 piccoli elettrodomestici, 350 supporti magnetici (dvd/cd), 85 cosmetici e 40 articoli per auto.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!