Rassegna “Musica All’improvviso” seconda parte

Rassegna Musica All'improvviso seconda parte

Cagliari, 30 Giu 2020 – L’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno prosegue la sua attività con la seconda parte della rassegna “Musica all’improvviso”, presso lo 040 Zeroquaranta di Via Calamattia a Cagliari. Un mosaico di concerti che assembla numerosi artisti della scena isolana con un mix di generi e ritmi volti a sollecitare l’attenzione e il riscontro di un pubblico vasto.

Si riparte giovedì 2 luglio con il live “The Two Of Us” con Carla Giulia Striano voce e Rubens Massidda alla chitarra. Il duo, meravigliosamente affiatato e collaudato, propone in chiave acustica, un repertorio di standard jazz della tradizione, da Duke Ellington a Cole Porter fino ad Ella Fitzgerald. Il concerto include anche un ampio ventaglio di brani soul e pop reinterpretati in chiave jazz in acustico, da Stevie Wonder ai Police, da Sting a Ray Charles ed altri colossi musicali della scena internazionale.

Martedì 7 luglio sarà poi la volta di “BETA D” con Elisabetta Delogu voce e Maurizio Corda al piano. Un progetto musicale che rappresenta un vero e proprio viaggio sonoro dagli ampi orizzonti, attraverso una miscela di indie rock, dance, live electronics e pop di matrice prevalentemente nord europea.

Mercoledì 8 luglio, lo spazio dello 040 Zeroquaranta vedrà poi protagonisti Alice Marras (voce) e Riccardo Mannai (piano e percussioni) con “Acoustic Live Session”: un’imperdibile live dalle mille sfumature sonore, capitanato da un grande talento del paesaggio musicale isolano. Alice Marras infatti, da più di dieci anni è figura di spicco nello scenario musicale sardo dove ha avuto l’onore di aprire vari concerti di grandi artisti come Max Gazzè e Roy Paci. Dal 2014, come corista, fa parte della band di supporto per l’artista nazionale Bianca Atzei e dal 2017 frequenta assiduamente Londra per portare avanti l’attività musicale e universitaria presso uno dei più importanti istituti londinesi.

Giovedì 9 luglio in programma “Jogos Duo” con Chiara Effe voce – loop e percussioni e Mattia Pegna alla chitarra. Quasi due ore di concerto tra i ritmi della musica popolare brasiliana, samba, bossanova, choro, axè e forrò. Chiara Figus, in arte Chiara Effe, è una cantautrice che ha all’attivo un disco (Via Aquilone) e a breve in uscita il secondo (Via Giardini). Ha vinto i principali premi per cantautori del circuito nazionale (Premio De Andrè in due categorie, Premio Panseri, Premio dei Premi, Musica contro le mafie, solo per citarne alcuni), ha aperto i concerti di importanti artisti come Carmen Consoli, Daniele Silvestri, Dente, Paolo Benvegnu, Giovanardi e altri. Attualmente vive fra Torino e Cagliari. Mattia Pegna è un chitarrista specializzato in musica popolare brasiliana e ha frequentato la scuola di musica di Almir Chediak a Rio de Janeiro. Vanta numerose collaborazioni con musicisti brasiliani come Nega Lucas, Carol Mello, Walter Reis Pinheiro. Inoltre è fondatore del Samba Social Club Cagliari, la prima roda di samba permanente in Sardegna.

La rassegna “Musica all’improvviso” prosegue lunedì 13 luglio con “Irene Loche & Alessandro Cau” con Irene Loche voce – chitarra e Alessandro Cau batteria – spazzole. Si tratta di un live animato da un’artista ampiamente affermata a livello internazionale, scandito da un seducente repertorio blues, espresso con raffinatissime particolarità e qualità vocali e strumentali. Irene Loche sin da piccola è immersa nella musica e cresce ascoltando dischi Soul, Blues, R&B, Rock e Folk Americana. Si interessa alla chitarra sin dall’età di 6 anni e impara a suonare da autodidatta. Inizia presto a sperimentare e a comporre, seguendo accordature aperte e miscelando accordi e sonorità che più l’hanno influenzata. Inoltre, calca i primi palchi in età giovanissima, a soli 17, assieme alla sua prima Blues Band con cui registra un disco e svolge il primo tour in Toscana.

Infine, martedì 14 luglio chiude la rassegna il concerto “Acoustic Duo” con Federica Urraci voce e Daniele Serpi al piano. Uno spettacolo estremamente vivace e fantasioso, dove trovano spazio e squisita interpretazione brani e sonorità di tutti i tempi e generi. Federica Urraci, giovane talento impreziosito da intascabile curiosità e ricerca musicale a 360 gradi, già da anni capitana varie bands e formazioni, con le quali accompagna artisti e comici quali Benito Urgu, Giuseppe Masia, il gruppo comico Lapola, Stefano Masciarelli, Leonardo Manera, Gianluca Impastato, Irene Fornaciari e tanti altri.

Tutti i live avranno inizio alle ore 21,30.  Per rendere la partecipazione ai concerti sicura e responsabile, secondo le attuali norme in vigore in materia di contenimento del Covid 19, è obbligatoria la prenotazione dei tavoli al numero telefonico dello 040 Zeroquaranta 070501166.  Durante le serate, sarà possibile degustare bevande e pietanze, secondo un menù ricco e gustoso.

Gli appuntamenti sono organizzati dall’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna Assessorato Pubblica Istruzione, Beni Culturali Informazione Spettacolo e Sport e il Comune di Cagliari Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Verde pubblico. Com

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com