Time in Jazz – A metà agosto a Berchidda e in altri centri del nord Sardegna, l’edizione numero trentatré di Time in Jazz,il festival internazionale ideato e diretto da Paolo Fresu.

Cristina Zavalloni

Cagliari, 26 Maggio 2020 – Presentata questa mattina in videoconferenza stampa la trentatreesima edizione di Time in Jazz, il festival internazionale ideato e diretto da Paolo Fresu in programma il prossimo agosto nel suo paese natale, Berchidda, con appuntamenti previsti anche in altri centri del nord Sardegna.
Insieme a Fresu, che ha illustrato il programma e il particolare significato di questa edizione della manifestazione, tanti gli ospiti intervenuti in rappresentanza degli enti e sponsor che sostengono l’iniziativa: il sindaco di Berchidda Andrea Nieddu, e i suoi omologhi di Ittiri, Antonio Sau, e di Loiri Porto San Paolo, Francesco Lai; e, ancora, Valentina Geromino, assessora alla cultura di Arzachena, Graziano Milia, responsabile relazioni pubbliche e comunicazione della Fondazione di Sardegna, la responsabile sponsorizzazioni dell’Unipol Simona Ruggeri, Cristina Pizzutti, responsabile comunicazione e marketing per Sardinia Ferries,  Nick the NightFly per Radio Montecarlo, Stefano Reali, responsabile marketing e comunicazione di Latte Arborea, e Giovanni Pala, dell’associazione associazione di promozione sociale “Tradizioni Popolari” di Cheremule.


 
Nei vari interventi – si legge in una nota diffusa in serata – è stata sottolineata l’importanza della cultura e della volontà di fare il festival anche in un momento così particolare e delicato. Rispondendo a una delle domande da parte della stampa, Paolo Fresu, ha ricordato Ezio Bosso, il musicista e compositore scomparso di recente: “Un caro amico che se n’è andato troppo presto, protagonista di alcuni tra i momenti più belli del nostro festival edizione 2014 che ci porteremo nel cuore. E noi vorremmo dedicare il festival a Ezio; avevamo già pensato di farlo. Credo che sia un tributo importante non solo a un caro amico ma anche a un musicista straordinario che è riuscito a raccontare come pochi la bellezza e l’importanza della musica”. Com

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com