Air Italy in liquidazione: licenziamento collettivo per 1450 dipendenti. In arrivo le lettere

Air Italy licenzia quasi tutti i dipendenti

Milano, 14 Feb 2020 – Sta prendendo la peggiore delle pieghe possibili la crisi che coinvolge la compagnia aerea Air Italy.

Licenziamento collettivo per tutti i 1.450 dipendenti, hanno annunciato questa mattina i commissari liquidatori della compagnia ai dirigenti riuniti in conference call a Olbia e Malpensa. Nelle prossime settimane si liquida tutto e già dai prossimi giorni partiranno le lettere di licenziamento.

L’annuncio arriva al termine del primo confronto, in conferenza telefonica, questa mattina tra i liquidatori incaricati e i dipendenti di Air Italy, di base a Malpensa e a Olbia.

I liquidatori, spiega il comunicato della compagnia, hanno illustrato ai dipendenti la possibile evoluzione della procedura di liquidazione, confermando l’intenzione di adottare tutte le misure possibili di sostegno al reddito, compatibili a norma di legge con la procedura di liquidazione stessa.

Verranno inoltre prese in considerazione tutte le possibilità di cessione di rami d’azienda, che comprendano il possibile mantenimento di tutti o di parte dei posti di lavoro.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com