Controlli sul commercio ambulante a Cagliari disposti dall’Amministrazione comunale.

nuvo-foto-palazzo-comune-di-cagliari

Cagliari, 18 Gen 2020 – Prosegue l’attività di vigilanza sui venditori ambulanti nell’ambito cittadino.

La Polizia Municipale, in sinergia con la Guardia di Finanza, anche questa settimana  ha operato una serie di controlli in diversi quartieri, dedicando particolare attenzione alle zone dei mercati cittadini,

E’stata verificata la correttezza della concorrenza nello svolgimento del commercio ambulante e della vendita di frutta e verdura.

I controlli, anche a tutela della salute dei consumatori, sono stati effettuati a Marina Piccola, nel quartiere del Poetto, in via Sant’Alenixedda, nel quartiere di San Benedetto e in via Quirra nel quartiere di Is Mirrionis, nell’ambito di una più ampia programmazione di attività d’intervento.

A fronte di numerose attività risultate regolari sono state accertate varie violazioni alla normativa di settore.

A Marina Piccola un esercente abusivo effettuava la vendita di oggettistica senza le prescritte autorizzazioni, nella via Sant’Alenixedda un venditore ambulante di frutta e verdura esponeva alla vendita la merce sul marciapiede senza il regolare titolo abilitativo.

Entrambi sono stati sanzionati e nei loro confronti è stato disposto il sequestro della merce.

Per i prodotti alimentari, dopo il previsto controllo da parte dell’ATS Sardegna ASSL di Cagliari, che ne ha certificato la non tracciabilità e, quindi, la mancanza di requisiti di “sicurezza alimentare”, si è proceduto alla distruzione, non potendo, per tali limiti, essere ceduta in beneficenza.

Dai controlli svolti nella via Quirra non sono emerse irregolarità.

I servizi di controllo proseguiranno anche nelle prossime settimane. Com

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com