Comprano smartphone ed elettrodomestici con false generalità: denunciati coniugi dai carabinieri della Stazione di Gairo

Compagnia Jerzu - Fiat Panda

Gairo (Nu), 3 Dic 2019 – I Carabinieri della Stazione di Gairo hanno denunciato una coppia di coniugi napoletani per sostituzione di persona e falsa attestazione di identità.

Le indagini sono partite alla fine di marzo quando, dopo aver ricevuto ben venti bollettini postali per il pagamento di una cifra complessiva di circa 1.300 Euro, una donna del piccolo paese ogliastrino decide di chiedere aiuto ai militari della locale Stazione che dopo una fitta serie di accertamenti, hanno scoperto che con le generalità della denunciante era stato aperto un finanziamento presso un istituto di credito. Successivamente alla riscossione del credito, i militari hanno ricostruito i pagamenti effettuati on line dalla coppia: all’insaputa della vittima, infatti, i responsabili della sostituzione avevano acquistato un “Iphone” e un forno a microonde di ultima generazione, il tutto consegnato mediante corriere presso l’indirizzo di residenza dei responsabili.

Quindi lui di 58 anni di Palma Campania e 60enne di origini ucraine lei, entrambi residente in Campania, dovranno rispondere dei reati di sostituzione di persona e falsa attestazione di identità, nonché di aver trattato illecitamente dati personali.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com