A Bari Sardo affronta il rivale in amore e dopo accesa discussione l’accoltella: arrestato 40enne dai carabinieri del paese per tentato omicidio

Tentato omcidio a Bari Sardo

Bari Sardo (NU), 13 Ott 2019 – Ieri pomeriggio, le urla di due uomini spezzano il calmo silenzio delle vie cittadine dove C.G., 40 anni, di Bari Sardo, ha incontrato L.A. di qualche anno più giovane, suo paesano e presunto rivale in amore. Da qua in poi l’accesa lite che sarebbe scoppiata per motivi sentimentali a causa di una donna contesa.

In un primo momento la minaccia con un martello per poi passare ad un grosso coltello da cucina con cui ha colpito L.A. con un fendente alla coscia: le conseguenze non sono state più gravi perché la vittima è riuscita ad evitare un secondo fendente più letale. Immediato e tempestivo l’intervento dei Carabinieri del Comando Stazione di Bari Sardo che dopo un intensa attività hanno ricostruito quanto accaduto e subito dopo hanno assicurato alla giustizia C.G. per tentato omicidio.

In seguito, la vittima, visitata d’urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Lanusei dove i sanitari gli hanno assegnato una prognosi di 30 giorni

Quindi il feritore è stato dichiarato in arresto e ultimate le formalità di legge è stato rinchiuso presso il carcere di Lanusei dove rimarrà a disposizione dell’AG, che verosimilmente chiederà la convalida per il reato di tentato omicidio.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com