Gli agenti del gruppo “Falchi” della Squadra Mobile di Cagliari rintracciano una giovane cagliaritana responsabile di rapina, deve scontare un anno di reclusione.

falchi della mobile della polizia di stato

Cagliari, 12 Ott 2019 – Ieri mattina, il personale del gruppo Falchi, nell’ambito dell’attività di contrasto alla criminalità diffusa, ha rintracciato nel centro cittadino Daniela Angius di 41 anni, di Cagliari, destinataria di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Cagliari alla reclusione di anni 1 e mesi 3.

La pregiudicata, che svolge l’attività di meretricio, si era resa responsabile di una rapina impropria commessa l’otto Gennaio del 2016 a Cagliari, ai danni di un giovane cliente a cui aveva sottratto alcune banconote.

L’intervento degli Agenti della Squadra Volanti aveva permesso di identificare la donna che aveva cercato di sfuggire allontanandosi con un complice a bordo di un’autovettura.

Quindi Angius dopo le formalità di rito è stata condotta presso la locale Casa Circondariale di Uta

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com