Carbosulcis: dichiarazione dell’assessore Anita Pili, nessun problema su designazione amministratore unico

Anita Pili giovane assessore all'Industria Regione sarda

Cagliari, 12 Lug 2019 – Nessun problema sulla designazione dell’amministratore unico di Carbosulcis. A confermarlo con una nota diffusa oggi pomeriggio è l’assessore regionale dell’Industria, Anita Pili.

“Nelle scorse settimane, a seguito del rinnovo delle cariche avvenuto con delibera della Giunta regionale, ho incontrato sia rappresentanze sindacali, sia operatori impegnati nei progetti innovativi in capo alla società”, spiega l’assessore Pili. L’attenzione è massima per la situazione dei lavoratori. E non a caso, proprio ieri, dietro proposta dell’assessore Pili, la Giunta regionale ha deliberato il mantenimento dell’incentivo all’esodo per le donne dipendenti della Carbosulcis.

Attenzione altissima – conclude la nota della Pili – anche per le questioni di cronaca che stanno interessando la società. “Nei giorni scorsi, appresa la notizia di eventuali depositi di resine altamente tossiche dentro una galleria della Carbosulcis, ho immediatamente scritto alla società per fare chiarezza sulla vicenda e accertare lo stato reale delle cose ed eventuali responsabilità”, sottolinea l’assessore dell’Industria, che nei prossimi giorni accompagnerà il nuovo amministratore unico nella sede della società per conoscere personalmente i lavoratori. La prossima assemblea è fissata per venerdì 19 luglio alle ore 11. Red

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com