Sport e Benessere – Carboidrati e Creatina. Un supplemento utile per la massa. Rubrica a cura del Dottor Andrea Melis.

Andrea Melis_Cagliari

Cagliari, 11 Lug 2019 – Molto spesso notiamo che in palestra uno degli integratori maggiormente consigliati è quello di proteine, soprattutto in fase di definizione.
È pratico, ci fa risparmiare ( A parità di spesa con le proteine estrapolate dagli alimenti ) e ci permette di raggiungere la quota desiderata più facilmente, laddove magari per impegni personali o lavorativi abbiamo difficoltà a far quadrare i conti.
E se invece dobbiamo mettere massa?
Può risultare utile un’integrazione di carboidrati e creatina ?
Dando ormai per scontato che bisogna allenarsi e nutrirsi con criterio e consapevolezza posso dire questo, ci sono casi dove questa combinazione può aiutare a raggiungere piano piano gli obbiettivi desiderati, sia come completamento finale sia come Incipit iniziale.
Andando nel pratico ho avuto dei casi quando lavoravo come istruttore di body building dove c’erano dei ragazzi che seguivano la scheda mensile che gli preparavo finalizzata alla massa, l’ impegno c’era ma alla fine i risultati di incremento della muscolatura, pur allenandosi bene erano modesti.
Perché ?
Perché un conto è allenare il muscolo e un conto è nutrirlo.
Mi limitai nel range della mia qualifica a dare dei consigli, come utilizzare un App contacalorie, consultare un nutrizionista o un dietologo.
Quando parlo con i miei colleghi consiglio sempre questo approccio collaborativo per far raggiungere risultati soddisfacenti ai clienti.
Un caso in particolare rispetto a molti che ho avuto mi spinse a consigliare ad un ragazzo, per praticità, un integratore a base di carboidrati e creatina.
Il ragazzo aveva diciotto anni circa, era seguito da un nutrizionista.
Parlai chiaramente anche con il padre in palestra per la situazione.
Cerco molto in taluni casi il dialogo con i genitori, li considero una risorsa.
Il ragazzo era longilineo e non riusciva ad aderire totalmente al buon piano nutrizionale del nutrizionista.
Il nutrizionista approvò il mio suggerimento prescrivendo l’integratore.
Il ragazzo nell’arco di due, tre mesi cominciò a mettere massa e a notare i primi apprezzabili miglioramenti.
L’ abbinamento dei carboidrati con la creatina era servito a dare quella marcia in più per sbloccare la situazione.
Il surplus calorico creato aveva permesso di creare l’ambiente giusto per l’ipertrofia.
La creatina quindi può essere un coadiuvante utile per l’acquisizione di massa?
Assolutamente sì.
La creatina contribuisce all’aumento dei processi di glicogenosintesi.
La combinazione di carboidrati e creatina ha mostrato un aumento maggiore delle riserve di glicogeno.
Avviene una sopressione della miostatina, proteina responsabile della limitazione dell’ aumento della massa muscolare grazie all’integrazione della creatina con l’esercizio fisico.
Per finire la creatina fa aumentare la massa muscolare perché in seguito all’integrazione nel tempo le fibre muscolari aumentano di dimensioni non per sintesi proteica ma per idratazione cellulare. A.M.

Riferimenti:
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/23919405/

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com