Tangenti: indagato presidente Confindustria Lombardia e l’eurodeputata di FI Laura Comi

Tangenti_indagato presidente Coinfindustria lombardia e la eurodeputato di FI Laura Comi

Milano, 15 Magg 2019 – Marco Bonometti, presidente di Confindustria Lombardia e presidente dell’azienda Officine Meccaniche Rezzatesi con sede nel Bresciano, è indagato per finanziamento illecito nella maxi indagine della Dda di Milano che otto giorni fa ha portato a 43 misura cautelari. Da quanto si è saputo, a Bonometti, che ieri per ore è stato sentito come persona informata sui fatti e che per gli inquirenti è vicino ad ambienti di Forza Italia, è stato poi contestato un finanziamento illecito da circa 30mila euro ad un politico.

L’europarlamentare di Forza Italia Lara Comi è indagata per finanziamento illecito ai partiti nell’ambito dell’indagine milanese su una presunta rete di corruzione fra Lombardia e Piemonte. È lei, secondo i magistrati, la destinataria del presunto finanziamento illecito erogato dal presidente di Confindustria Lombardia Marco Bonometti.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com