Bimbo morto nel Frusinate, fermato anche il padre del piccolo Gabriel

auto carabinieri nel nuorese

Frosinone, 20 Apr 2019 – Nella notte a Cassino i Carabinieri hanno   fermato il padre del piccolo Gabriel, Nicola Feroleto, 48 anni, con   l’accusa di aver ucciso il figlio di 2 anni insieme con la madre, Donatella Di Bona, già fermata dai militari dell’arma.

La svolta è arrivata nella notte, quando a seguito delle indagini   condotte dai Carabinieri della Compagnia e del Reparto Operativo del   Comando Provinciale di Frosinone, il pm ha disposto il fermo dell’uomo.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com