Arrestate due persone per traffico di sostanze stupefacenti e segnalati alla prefettura 21 soggetti tra cui 4 minori.

Sequestrati 7,5 chilogrammi di cocaina, 49,17 grammi di hashish, 24 grammi di marijuana e 11 spinelli.

Foto Cocaina

Cagliari, 17 Apr 2019 – Le quotidiane attività di controllo economico del territorio vedono impegnata la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cagliari anche nel particolare indirizzo di contrasto allo spaccio e alla diffusione delle sostanze stupefacenti, attività che, sistematicamente, viene effettuata con il prezioso ausilio delle unità cinofile.

Infatti, negli ultimi giorni, le Fiamme Gialle hanno intensificato le attività nello specifico settore, arrivando a numerosi risultati tra cui il sequestro di cocaina per 7,5 chilogrammi, avvenuto durante un controllo su strada nell’attuazione del capillare dispositivo di presidio del territorio. Nella circostanza, i militari della Gdf cagliaritana hanno notato un evidente nervosismo da parte degli occupanti del veicolo, in particolare per la presenza del cane antidroga. Proprio quest’ultimo, ha segnalato la presenza di stupefacente a bordo abilmente occultato. L’autovettura pertanto è stata poi portata presso un’autofficina per una più approfondita ispezione, con smontaggio di varie parti dell’automezzo, a seguito della quale è stata trovata la droga e, quindi, per i due trafficanti è scattato l’arresto.

Nelle altre attività di controllo eseguite a Cagliari, tra il porto turistico, Piazza del Carmine, via Castelli, via del Fangario e Viale Europa, i Finanzieri hanno sequestrato, complessivamente, 31,13 grammi di hashish, 0,6 di cocaina, 23,5 di marijuana e 5 spinelli nei confronti di 16 soggetti, di cui 2 minorenni.

Invece a Quartu Sant’Elena, nei pressi di un Istituto scolastico, le Fiamme Gialle hanno trovato 2 minorenni, entrambi classe 2002, in possesso di due spinelli.

Nel prosieguo dei controlli, i militari hanno rinvenuto tra le sterpaglie vicino alla fermata dell’autobus, 6,8 grammi di hashish ed uno spinello

A Capoterra, i finanzieri hanno individuato tre giovani di 22, 21 e 20 anni, in possesso complessivamente 8,84 grammi di hashish e 2 spinelli.

In altri controlli effettuati in diverse vie cittadine, i Finanzieri hanno rinvenuto, abbandonati da ignoti, 0,5 grammi di marijuana, uno spinello e un trincia erba intriso di sostanza stupefacente.

Successivi controlli effettuati a Pula, hanno permesso di rinvenire, abbandonati tra i cespugli di un’area pubblica, 2,4 grammi di hashish.

Tutte le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro e i 21 assuntori sono stati segnalati alla locale Prefettura.

Dall’inizio dell’anno, sono 103 i soggetti segnalati alla Prefettura (di cui 19 minorenni), 8 i denunciati all’Autorità Giudiziaria e 10 gli arrestati.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com