Arrestati tre nomadi, due giovani donne ed un minorenne, ritenuti responsabili di concorso in furto pluriaggravato.

auto carabinieri carbonia davanti a supermarket

Carbonia (SU), 20 Mar 2019 – Ieri Pomeriggio a Carbonia, i Carabinieri dell’aliquota Radiomobile hanno arrestato, in flagranza di reato, Milanovic Violeta, di 38 anni, residente a Carbonia, Stojanovic Brigita, di 23 anni, residente a Carbonia presso il campo nomadi, ed un sedicenne residente della cittadina del Sud Sardegna, presso il campo nomadi, responsabili di concorso in furto pluriaggravato.

Verso le ore 17:00, tre sono stati rintracciati all’uscita di un supermercato di via Dalmazia, subito dopo aver sottratto oggetti di corredo e alcune paia di scarpe sportive esposti in vendita nell’esercizio commerciale. La refurtiva è stata immediatamente recuperata e restituita alla direzione del market. Invece il minorenne, che nonostante La giovane età Vanta già precedenti penali, è stato accompagnato presso l’istituto minorile di Quartucciu (Ca), mentre le maggiorenni, una delle quali incensurata, dopo essere state accompagnate nel campo nomadi di residenza sono stati messe agli arresti domiciliari in attesa di comparire oggi davanti all’A.G. del Tribunale di Cagliari per il processo con rito direttissimo.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com