Air Italy incrementa le frequenze sulle rotte da Milano per Miami e Toronto

Air Italy B737 MAX Farnborough Airshowg

Olbia, 11 Feb 2018 – Air Italy è lieta di annunciare che, per la prossima stagione estiva, a grande richiesta, aumenterà le frequenze sul proprio collegamento diretto Milano-Miami e sul nuovo servizio Milano-Toronto, che verrà inaugurato il 6 maggio.

Il nuovo servizio Milano-Toronto di Air Italy, che inizierà il 6 maggio, con l’aggiunta, rispetto al programma iniziale, delle frequenze del martedì e del sabato, fino al 25 ottobre decollerà da Milano ben sei volte alla settimana, offrendo ai clienti un collegamento tutti i giorni eccetto il giovedì.

Allo stesso modo, la rotta Milano-Miami, a partire dal 15 aprile, verrà operata per tutta la stagione estiva cinque volte alla settimana al posto di quattro.

Tutte le destinazioni intercontinentali di Air Italy beneficiano di commode connessioni domestiche via Milano Malpensa, da Roma Fiumicino, Catania, Palermo, Napoli, Lamezia Terme, Cagliari (dal 31 marzo) e Olbia.

Tutti i nuovi servizi di Air Italy per il Canada saranno operati con Airbus A330-200, che offre fino a 24 posti nell’esclusiva cabina Business Class, che consente di volare con il massimo comfort su sedili completamente reclinabili, assaporando un menu italiano accompagnato da una selezione di champagne e vini italiani pregiati, servizio Wi-Fi, un ampio programma di intrattenimento in volo e l’attenzione personalizzata da parte del personale di bordo.

La cabina Economy Class, dotata di 228 posti, offre agli ospiti di Air Italy un volo molto confortevole, un servizio altamente personalizzato, Wi-Fi e un’ampia scelta di intrattenimento a bordo.

Sui tutti i voli nazionali da Malpensa, Air Italy offre 12 posti in Business Class e un servizio che prevede un drink di benvenuto, colazione o snack, bevande alcoliche e analcoliche. In Economy Class la Compagnia offre uno snack con scelta di caffè, tè, bibite e succhi di frutta. Com

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com