Visita della Commissione Cultura del Comune di Cagliari al Teatro Lirico

prova d'orchestra

Cagliari, 18 Gen 2019 – Il Presidente Alessio Alias e il Consigliere Pino Calledda della Commissione Cultura del Comune di Cagliari, accompagnati dal Presidente Giuseppe Andreozzi e dal Sovrintendente Claudio Orazi della Fondazione Teatro Lirico, hanno visitato, nella mattinata di ieri, la struttura di via Sant’Alenixedda.

La visita arriva subito dopo l’audizione degli stessi Presidente Andreozzi e Sovrintendente Orazi al Comune di Cagliari per illustrare la programmazione artistica e fare il punto sulla progettualità futura della Fondazione cagliaritana.

La visita di ieri ha dato la possibilità ai due membri della Commissione Cultura di venire a contatto con un’ampia parte dei 235 dipendenti stabili del Teatro (suddivisi nei settori artistici, tecnici e amministrativi) ed osservare da vicino il grande lavoro di squadra che ha portato, sia per qualità che per quantità, il Teatro Lirico di Cagliari all’ottavo posto del Fondo Unico per lo Spettacolo (FUS).

«Il Comune di Cagliari è molto soddisfatto della Fondazione, dei suoi risultati e della sua crescita. Si tratta di un’istituzione culturale fondamentale per lo sviluppo dell’intera Isola, da tutelare e preservare in maniera specifica per il futuro della Sardegna. Rinnovo l’impegno del Comune di Cagliari a tutelare la Fondazione e i suoi lavoratori che oggi abbiamo potuto vedere all’opera, nel pieno svolgimento del loro lavoro. Ringrazio di tutta questa prospettiva il Sovrintendente per la disponibilità e l’operato e il Presidente che rappresenta egregiamente il Comune di Cagliari per l’impegno proficuo e i risultati ottenuti.» (Alessio Alias, Presidente Commissione Cultura Comune di Cagliari)

«Oggi ho visto un’altra parte della memoria storica della città: i lavoratori del teatro che, in una normale giornata lavorativa, realizzano, ciascuno per la parte che gli compete, lo spettacolo che fra breve andrà in scena. Sarebbe davvero interessante che ogni cittadino potesse vedere le varie fasi di lavorazione dello spettacolo.» (Pino Calledda, Consigliere Commissione Cultura Comune di Cagliari)

«Con molto piacere rilevo un teatro vivo che lavora e che si apre alla città con risultati evidenti e sotto gli occhi di tutti.» (Giuseppe Andreozzi, Presidente Fondazione Teatro Lirico di Cagliari)

«Ringrazio sentitamente per la loro gradita visita, il Presidente Alias e il Consigliere Calledda che hanno voluto informarsi e conoscere la realtà del Teatro Lirico e che, in qualità di rappresentanti della cittadinanza, si rendono testimoni autorevoli di un indirizzo gestionale che, a partire dal 2016, è sempre più teso a rendere la Fondazione un contenitore trasparente che accoglie e comunica il lavoro, affascinante e complesso, di tutti i comparti, artistici, tecnici ed amministrativi. Un percorso a ritroso, dallo spettacolo fino al foglio di carta dove si prendono appunti per una idea, dove dietro ogni ruolo c’è una persona, con un nome, una storia, delle motivazioni. Le stesse che i cittadini potranno sentire vibrare nei concerti organizzati anche la Domenica mattina al costo simbolico di 3 euro e 1 euro per giovani e abbonati, un voler esserci nella società con un impegno che dimostri che il teatro è un’industria, che un bene pubblico può creare ricchezza, che la musica è veicolo di emozione e benessere sociale.» (Claudio Orazi, Sovrintendente Fondazione Teatro Lirico di Cagliari). Com

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com