Giovane pregiudicato del Gambia arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, porto abusivo di armi, minaccia e resistenza a P.U.

CC COMP CA NEI PRESSI DI PIAZZA DEL CARMINE

Cagliari, 11 Gen 2019 – Ieri sera, i carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Cagliari, hanno arrestato in fragranza un gambiano di 20 anni, per i reati di detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio, porto di armi abusivo, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

L’attività si è svolta nel tardo pomeriggio quando, i militari transitando nei pressi di piazza del Carmine, hanno notato strani atteggiamenti tra due extracomunitari che poco dopo sono stati visti allontanarsi in direzione di via Isola Tavolara, sulle cui scalinate i due si sono appartati in modo assolutamente sospetto. Quindi sono stati tenuti sotto osservazione dai militari gli extracomunitari hanno cominciato a dividersi una consistente quantità di stupefacente, pertanto i carabinieri li hanno colti di sorpreso. Ma subito uno dei due giovani ha cercato di fuggire in direzione di viale Trieste e l’altro ha iniziato una violenta colluttazione con un uomo dell’Arma nel corso della quale è stato minacciato ripetutamente con un coltello a serramanico di 15 cm; a seguito della colluttazione il pregiudicato, richiedente asilo, è stato immobilizzato dai due carabinieri e ammanettato.

Subito dopo è stato condotto presso gli uffici del comando provinciale cc di via Nuoro dove lo straniero è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di oltre 10 grammi di hashish suddivisa in dosi, due telefoni cellulari probabili provento di furto e oltre 100 € in contanti ottenuti dallo spaccio dello stupefacente.

Nonostante il rifiuto del controllo, il giovane gambiano è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del comando provinciale carabinieri in attesa della celebrazione rito direttissimo.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com