“Io, Emanuela – Agente della scorta di Paolo Borsellino” torna in Sardegna, a Villasimius, il toccante spettacolo il 31 prossimo, ore 21.00

Lo spettacolo io Emanuela torna in sardegna

Cagliari, 27 Ago 2018 – Io, Emanuela – agente della scorta di Paolo Borsellino, toccante monologo sulla vita della giovane poliziotta di origini sarde che il 19 luglio 1992 perse la vita a soli 24 anni nell’attentato al giudice Borsellino, andrà in scena a Villasimius, il prossimo 31 agosto, alle ore 21.00, nella piazzetta del porto – Marina di Villasimius.

La riduzione teatrale – in scena Laura Mantovi con la regia di Sara Poli – curata dalla compagnia Progetti e Regie, associazione culturale di Brescia, è tratta dal libro del 2016 di Annalisa Strada, scrittrice bresciana vincitrice del premio Andersen 2014.

Luigi Ferrara, turista bergamasco, colpito e commosso dallo spettacolo visto il 5 luglio nella sua città, ha deciso di organizzare e donare una replica in Sardegna, a Villasimius, località dove trascorre le vacanze da anni con la sua famiglia.

“Contribuire a ricordare è un atto doveroso”, dice Ferrara, “verso tutti quei cittadini e servitori dello Stato che ancora oggi lottano quotidianamente in nome di valori fondamentali che sono alla base del nostro vivere civile e democratico”.

Lo spettacolo, realizzato in collaborazione con Polizia di Stato e Marina di Villasimius, ha ottenuto i patrocini del Comune di Villasimius, del Centro Studi Paolo Borsellino e il sostegno di Fidelitas e Mag-Jlt. Com

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com