Glasgow 2018: tris di ori nell’ultima giornata degli Europei, 35 le medaglie per il nuoto azzurro

Tris di ori negli europei di nuoto

Glasgow, 11 Ago 2018 – Generazione di fenomeni. L’Italia chiude in bellezza, con tre ori, l’ultima giornata degli Europei di nuoto a Glasgow. Ora il medagliere azzurro è al terzo posto assoluto a quota 35: 6 ori, 12 argenti e 17 bronzi.

Straordinaria Simona Quadarella, che fa una tripletta. Nell’ultima giornata di gare l’azzurra vince anche i 400 sl, dopo aver conquistato il titolo continentale negli 800 e 1500 sl. “Alle altre non ho fatto mettere la mano davanti nemmeno oggi – dice ai microfoni di RaiSport -. Ci ho sperato fino all’ultimo, ma è incredibile perché fino a due giorni fa sui 400 speravo solo nella finale”.

Margherita Panziera ha vinto la medaglia d’oro nei 200 dorso donne con il tempo di 2.06.18, nuovo record italiano e dei campionati. Mentre la grande sorpresa di giornata è certamente la vittoria di Piero Codia nei 100 farfalla. L’azzurro, con il tempo di 50.64, realizza anche lui il record italiano e dei campionati.

Il carnet di medaglie per l’Italia è arricchito anche dai due bronzi conquistati da Andrea Vergani e Arianna Castiglioni. Vergani è giunto terzo nei 50 metri stile libero con il tempo di 21.68. Castiglioni è arrivata terza nei 50 rana con il tempo di 30.41.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com