Due anziani coniugi ancora ricoverati Monza, famiglia avvelenata dal tallio: arrestato il nipote

nonni avvelenati con il Tallio_arrestato nipote

Monza, 7 Dic 2017 – È stato arrestato il presunto responsabile di avvelenamento da tallio di un’intera famiglia nel Monzese: si tratta di Mattia Del Zotto, 27 anni.

I carabinieri di Nova Milanese e Desio hanno dato esecuzione questa mattina a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Monza. Il giovane è ritenuto responsabile del triplice omicidio del nonno 94enne e di una zia 67enne (morti il 2 ottobre) e della nonna 83enne (morta il 13 ottobre), avvenuta “a mezzo somministrazione di solfato di tallio”.

Gli omicidi – stando alla ricostruzione delle indagini – sono stati premeditati. Il ragazzo è ritenuto responsabile anche del tentato omicidio di altre 5 persone: nonni materni, marito della zia morta, altra zia e badante dei nonni paterni.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com