Incendi Sardegna: 5 roghi con ricorso dei mezzi di spegnimento aereo. Spenti e in bonifica a Sorgono ed Escalaplano

elilcottero antincendi in azione

Cagliari, 12 Ago 2017 – Cinque gli incendi odierni su cui il Corpo forestale della Sardegna ha diretto le operazioni di spegnimento e coordinato gli elicotteri del servizio aereo regionale e gli aerei della Protezione civile nazionale. Sono spenti e in bonifica anche gli incendi a Sorgono e a Escalaplano. Le squadre antincendi presidieranno tutta la notte i territori interessati.

A Sorgono fiamme nei boschi di Bruncu Su Mullone hanno reso necessario l’intervento di quattro elicotteri regionali, compreso il Superpuma, di un elicottero dell’Esercito e di un Canadair. A terra hanno lavorato il Corpo Forestale, l’Agenzia Forestas, i Vigili del Fuoco e i barracelli. Colpiti i boschi anche a Escalaplano, in località Rius is Ceas. In azione tre elicotteri regionali, un Canadair della flotta nazionale e un elicottero dell’Esercito. Sono intervenuti il Corpo Forestale, i Vigili del Fuoco, l’agenzia Forestas e i volontari di Protezione civile.

Il primo incendio della giornata ha invece colpito la macchia mediterranea di Pedra Longa a Loculi ed è stato spento con un elicottero regionale e le squadre del Corpo forestale. Un elicottero della flotta regionale e il personale del Corpo sono stati impegnati anche a Irgoli, per le fiamme sui boschi di conifere di Su Inucrarju.

Incendio di interfaccia a Olbia, in località La Tazza. Qui sono entrati in azione due elicotteri regionali, un mezzo del Consorzio Costa Smeralda e un Canadair. A terra c’erano il Corpo forestale, i Vigili del Fuoco, l’Agenzia Forestas e i volontari di Protezione civile.

Su tutti gli incendi, per individuare le cause e i responsabili, sono state immediatamente avviate le indagini a cura dei Nuclei investigativi del Corpo forestale.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com