Impiegato di Carbonia denunciato dai carabinieri per furto aggravato.

foto cc

Carbonia (Ca), 31 Gen 2017 – I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Carbonia hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato M.C., un impiegato 60enne di Carbonia.

L’uomo nella serata di ieri, è stato fermato all’interno di un supermercato dell’ex cittadina mineraria, mentre cercava di occultare due scatole di caffè e di zucchero a velo, ma è stato sorpreso da un commesso prima di superare le colonnine antitaccheggio ed ha poi chiamato il 112. I militari, giunti sul posto hanno parlato con il direttore dell’esercizio pubblico che riconosceva il soggetto come responsabile di altri furti commessi nei giorni precedenti.

Pertanto il sessantenne è la sua casa sono stati perquisiti che nel frattempo, spontaneamente, ha consegnato altre due confezioni di caffè dello stesso tipo e 11 tubetti di dentifricio che ha ammesso di aver rubato e quindi restituiti al legittimo proprietario.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com