Il Consiglio Provinciale di Olbia Tempio approva all’unanimità il regolamento per gli esami di autotrasportatore di merci e persone.

Il Consiglio Provinciale di Olbia Tempio ha approvato all’unanimità il regolamento che consente agli “autotrasportatori di merci per conto terzi” e agli “autotrasportatori di persone su strada” di sostenere l’esame di idoneità qui sul territorio evitando così spostamenti onerosi in altre province della Sardegna.

“E’ un punto programmatico che avevamo garantito alle forze produttive del territorio che abbiamo mantenuto. E’ un bel traguardo ed una importante risposta all’economia della Gallura”, afferma il Vice Presidente Pietro Carzedda.

“Un risultato importante che ci lascia particolarmente soddisfatti – commenta il presidente della Prima commissione Mario Mulas  che ha seguito la pratica passo dopo passo – nel nostro Ente infatti, finora non era stato possibile organizzare questi esami di idoneità, ma da oggi grazie al regolamento che abbiamo approvato tutto, cambia. Una conferma che l’Amministrazione provinciale continua attivamente a dotarsi di strumenti idonei e sempre più efficaci per dare risposte al territorio”.

Il regolamento scaturisce dalla necessità di tenere conto delle normative a livello europeo (n.1071/2009) e si inserisce competenze attribuite all’Ente Provincia relative agli esami per il conseguimento dei titoli professionali di autotrasportatore.

Il comparto di trasporti su strada risulta quello maggiormente regolamentato e da più lungo tempo. E’ un settore fondamentale per il sistema economico europeo e vede coinvolti mezzi su gomma di ogni tipo, dai furgoni ai più grandi veicoli pesanti che percorrono in lungo e in largo tutto il continente.

L’impatto del trasporto su gomma in questi decenni è andato progressivamente aumentando con il trasformarsi dell’economia, in Sardegna in particolare il trasporto merci su strada registra numeri di tutto rispetto. Solo nel 2011 sono transitate sulle strade sarde 19.122.827 tonnellate di merce per una media di 70,8 km, di queste ben 13.230.380 sono state trasportate per conto terzi (dati Istat). Com

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com