Dichiarazione On. Beniamino Scarpa: Approvata dal Consiglio Regionale una norma per la “cittadinanza digitale”.

Oggi pomeriggio il Consiglio Regionale a larghissima maggioranza ha approvato un mio emendamento che ha introdotto nella Legge Finanziaria Regionale per il 2008 l’articolo “1-bis – primi istituti di cittadinanza digitale”.

Si tratta di una norma davvero importante, che apre una fase nuova nei rapporti tra la Regione e la comunità regionale e ne impronta le relazioni all’uso delle nuove tecnologie.

Grazie alla norma la Regione promuoverà nuove forme di partecipazione dei cittadini alle scelte effettuate nell’interesse collettivo e nuove forme di consultazione della volontà popolare da parte degli amministratori pubblici mediante l’uso delle nuove tecnologie. Questo tramite l’allestimento di un apposito portale regionale di servizi internet al quale tutti i cittadini aventi diritto di elettorato attivo possono registrarsi ed accedere mediante apposito codice di accesso riservato.

Con queste modalit la Giunta Regionale, il Consiglio Regionale, i singoli Consiglieri Regionali ed il Consiglio delle Autonomie Locali potranno consultare la comunità dei cittadini registrati sul portale ponendo  precise questioni di interesse collettivo. Gli esiti delle consultazioni avranno efficacia meramente consultiva.

La norma prevede che gli indirizzi attraverso i quali attivare il portale, favorirne la divulgazione ed utilizzo tra i cittadini, regolamentare le modalità di consultazione e la diffusione dei risultati saranno definiti dal Consiglio Regionale.

Intento della norma è quello di migliorare la qualità della partecipazione dei cittadini ai processi di decisione politici ed amministrativi in capo alle assemblee elettive ed agli organi di governo utilizzando le nuove tecnologie. La norma non si sovrappone in alcun modo agli strumenti statutari di espressione della volontà popolare, quale il referendum.

Sarà ora importante una immediata iniziativa del Consiglio Regionale, tramite la sua commissione per i diritti civili, al fine della celere definizione degli indirizzi alla Giunta perché la norma trovi al più presto concreta esecuzione.

Ringrazio i componenti della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale che in fase istruttoria ha espresso parere favorevole all’emendamento, la Giunta Regionale che in fase di votazione si è rimessa all’ aula, ed i numerosissimi colleghi che, intervenendo in dichiarazione di voto per condividere la finalità della norma, hanno proposto numerosi correttivi che hanno migliorato il testo della norma. Red

 

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com